Archivio Articoli

Il nostro consueto gemellaggio con gli amici liguri ci vedrà impegnati in una due giorni di ciaspole/sci in giro per le montagne olimpiche. Il programma prevede per il primo giorno la salita alla punta Fournier (Monti della Luna) con tappa al Lago Nero ed al vicino rifugio “Capanna Mautino”, mentre per il secondo giorno si tenterà di salire la punta del Morefreddo (Val Troncea). Due punte ricche di storia ed adatte sia a ciaspolatori che scialpinisti.

17 febbraio 2018 - Punta Fournier 2424m (Monti della Luna – Alta Val di Susa)

La salita alla punta Fournier è una classica gita adatta sia a ciaspolatori che a scialpinisti. La partenza sarà dall’abitato di Busson da dove si seguirà il sentiero dei Forestali che condurrà alla conca del Lago Nero. Da qua si proseguirà su pratoni fino alla vetta della Fournier. Eventualmente, i più stanchi, potranno fermarsi alla vicina “Capanna Mautino” gustando dell’ottima polenta calda.

Materiale: ARTVA, pala, sonda, scarponcini, bastoncini, ciaspole ed abbigliamento adeguato alla quota ed alla stagione.
Difficoltà: MS
Dislivello: 960m
Tempo di salita: 4 ore

Referenti: Michele Ferrero, Marco Brocca

18 febbraio 2017 - Punta Morefreddo 2769m (Val Troncea)

La punta dl Morefreddo è la prima che si incontra sulla destra orografica risalendo la Val Troncea. Sulla sua cima si può godere di una stupenda vista che spazia dalla Val Troncea, la Val Chisone ed il fantastico vallone di Massello. L’itinerario può essere percorso utilizzando le ciaspole o una attrezzatura da scialpinismo. Per i più stanchi, a circa metà percorso è possibile fermarsi alla “Capanna del Sole”, dove si potrà godere del tiepido calore del sole di febbraio.

Materiale: ARTVA, pala, sonda, scarponcini, bastoncini, ciaspole ed abbigliamento adeguato alla quota ed alla stagione.
Difficoltà: MS
Dislivello: 1164m
Tempo di salita: 4 ore

Referenti: Michele Ferrero, Marco Brocca

Ritrovi:

17/02 ore 7:30 - scuole elementari di Pinasca

18/02 ore 8:00 – scuole elementari di Pinasca

 

Scarica il volantino

Da Baulboutet si segue la strada (neve permettendo) fino all'Alpe Pintas. Da qua si prosegue verso il Colle delle Finestre e poi si attacca direttamente il pendio triangolare del Français risalendo su ripidi pratoni. La salita avverrà in notturna, pertanto è necessario portarsi un buon sistema di illuminazione per affrontare al meglio la discesa illuminata dalla luna.

Materiale: sci/ciaspole, ARTVA, pala, sonda, frontale ed abbigliamento adeguato alla stagione ed alla quota.
Difficoltà: BSA
Dislivello: 1100m
Tempo di salita: 4 ore

Referenti: Silvia Reynaud, Michele Ferrero

 

Scarica il volantino

Serata teorica sull’utilizzo delle apparecchiature e sulle tecniche di ricerca in valanga (ARTVA, pala e sonda). La serata sarà presso la sede del CAI Pinasca (ore 21:00) e quello che impareremo potremmo metterlo in pratica la domenica successiva con un’uscita pratica sul campo.

Referente: Direttivo

 

Scarica il volantino

Dopo la lezione teorica in sede sull’ARTVA e su come effettuare i primi soccorsi, niente di meglio di una uscita pratica per ‘giocare’ con gli strumenti visti in teoria. Nella giornata si potranno mettere in pratica le tecniche viste a tavolino provando e riprovando più volte a cercare travolti da una ipotetica slavina. Il luogo della giornata sarà deciso il mercoledì precedente in base alle condizioni della neve.

Materiale: sci / ciaspole, ARTVA, pala, sonda, abbigliamento adeguato alla quota ed alla stagione.
Difficoltà: EE
Dislivello: 600m
Tempo di salita: 2 ore

Referente: Michele Ferrero

 

Scarica il volantino

Il CAI Pinasca in collaborazione con il CAI UGET di Torino e la Scuola Nazionale Sci & Snowboard di Sestriere vi invitano a partecipare al:

 

CORSO DI SCI & SNOWBOARD



Date:

14-21 gennaio

4-11-25 febbraio

4 marzo

Orari:

13:00-16:00


Tesseramento CAI obbligatorio


ADULTI € 140

BAMBINI € 130

(Skipass escluso)


Per info Davide Reinaud 3462119163

 

Scarica il volantino