14 Novembre 2022

Eccoci giunti alla fine delle attività del 2022. Niente di meglio che trovarci tutti insieme davanti ad una tavola imbandita per ripercorrere i bei momenti trascorsi durante le gite di quest’anno. Durante la cena si terrà l’annuale assemblea dei soci e il rinnovo del consiglio direttivo per il triennio 2022-2024.

Referente: Direttivo

 

14 Novembre 2022

Quando andiamo a camminare su qualche sentiero è bello trovarlo pulito, ben segnato ed in ordine, vero? Proprio per questo motivo, il CAI di Pinasca propone annualmente una giornata dedicata alla manutenzione dei sentieri. Vi aspettiamo per questa giornata armati di piccone, zappa e voglia di dare un piccolo contributo al mantenimento dei sentieri della nostra zona.

Materiale: pala, zappa, decespugliatore, motosega e voglia di

...
21 Ottobre 2022

Il giro ad anello nei boschi del Parco del Roero, è un itinerario molto suggestivo da percorrere soprattutto nell’autunno per via dei colori che si possono ammirare. Percorso che si snoda su strade sterrate di una intensa colorazione rossa (terra argillosa), è caratterizzato da numerosi sali e scendi all’interno del bosco e dei noccioleti; per gli appassionati di single track (sentieri in discesa) vi è la

...
29 Settembre 2022

Bellissima escursione tra colline e vigneti langaroli, nella zona del re dei vini, il Barolo. Faremo un percorso ad anello con partenza da La Morra. Lungo il percorso, oltre ad attraversare alcune frazioni di La Morra, tanti poderi e splendidi vigneti, vedremo anche il famoso cedro del Libano e l’altrettanto spettacolare cappella del Barolo. Al termine dell’escursione, andremo a rifocillarci in un ristorante della zona. Per il viaggio ci

...
17 Settembre 2022

Potrebbe sembrare la classica uscita leggera, ma questa volta vogliamo proporre un anello di tutto rispetto. Partiremo dalla borgata Maurin e saliremo, in direzione di Perosa, fino a raggiungere la borgata Le Prese, da qui seguiremo il sentiero 345, che salendo lungo il bosco della Buffa, ci porterà a Cialmette e poi alla fontana di Cucetto. Da qui seguiremo il classico sentiero che ci porterà in punta. In discesa chiuderemo l’anello

...
9 Settembre 2022

È attualmente la ferrata più lunga della Francia, l’itinerario si compone di 7 tratte ben distinte differenti una dall’altra, al termine di ognuna è possibile interrompere il giro tramite comode vie di fuga. L’ultimo tratto è composto da un breve ma aereo traverso, intramezzato da 3 passerelle sospese nel vuoto che portano i nomi dei Re Magi.

Materiale: imbrago, guanti, kit da ferrata omologato,

...
3 Settembre 2022

Dal parcheggio di Pian del Re, per comodo sentiero, raggiungeremo il rifugio Quintino Sella (2.640 m) dove pernotteremo. Il secondo giorno partiremo di buon'ora e risaliremo ghiaioni e nevai fino a raggiungere l'attacco della cresta EST. La salita avverrà seguendo il filo di cresta (passaggi di massimo III grado) fino a raggiungere il torrione Saint Robert a quota 3.500 m circa. Aggireremo il torrione sulla sinistra e proseguiremo verso la cima

...
17 Agosto 2022

Tre giorni di viaggio e avventura insieme a quei mattacchioni del CAI di Pinasca alla scoperta delle gole dell'Ardèche, che formano un vero e proprio canyon di 30 chilometri scavati nell'altopiano calcareo tra il Pont d'Arc (Vallon Pont d'Arc) e Saint Martin d'Ardèche.

1 giorno: partenza di buon'ora da Pinasca con destinazione Ardèche (FR). Arrivo previsto verso mezzogiorno in modo da riuscire, nel primo

...
17 Agosto 2022

La salita dal versante Italiano al Pizzo Bernina prevede un itinerario parecchio lungo. Il primo giorno si parte dalla diga di Campo Moro a quota 1.934 m e si sale, percorrendo tratti di morena, di ghiacciaio e di roccia (breve tratto di ferrata), fino al rifugio Marco e Rosa a quota 3.609 m. Il secondo giorno, invece, si risale il pendio superiore al rifugio fino a raggiungere la cresta che conduce, prima all'anticima o cima italiana (Punta

...
8 Luglio 2022

Itinerario ad anello, nella bellissima Val Maira. Partenza dai Piani di Stroppia (1.650 m) a monte del Campo Base. Si sale su sentiero ripido scavato nella roccia nel 1940 dal Battaglione Valcamonica, fino al pianoro di Stroppia, al fondo del quale si vede la meta della nostra gita, il colle di Gippiera e la Tête de la Frema. Raggiunto il colle di Gippiera si può ammirare sulla sinistra un bel lago, detto dei “neuf

...

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per restare sempre informato sulle nostre gite ed attività!

Abilita il javascript per inviare questo modulo